Sociologia dei Gruppi.

Quando si parla di Sociologia del Lavoro, si pensa allo studio degli antichi rapporti sindacali tra lavoratori e imprenditore e allo studio delle vetuste norme sul lavoro. No invece no, LA SOCIOLOGIA DEI GRUPPI AZIENDALI è quella parte della sociologia che studia l'impresa e i suoi rapporti con i collaboratori e con il territorio in una ottica glocal.

Il tutto nell'ambito di regole, leggi e cultura nazionale.

Un esempio della moderna Sociologia dei Gruppi è stata l'esperienza imprenditoriale di Adriano OLIVETTI, straordinario interprete della vera sociologia del lavoro e epigono di socioeconomia umanizzata e creativa.

CORSO di SOCIOECONOMIA Sociologia dei Gruppi e Sociologia d'Impresa.

Lezioni di Socioeconomia per tipo d'Impresa.

 

1) Impresa Star - Star Company.

2) Impresa Legale - Normal Company.

3) Impresa Underground - Underground Company.

 

Definizione della Sociologia e della scienza Socioeconomica.

Sociologia: è lo studio scientifico della società, della umanità, della politica e dei rapporti sociali individuali e complessivi. E' lo studio della vita stessa dell'umanità nel suo passato, nel suo presente e nel suo futuro. Sociologia è anche la scienza della cura, del miglioramento, delle soluzioni per rendere felice la società e gli uomini che la compongono.

Socioeconomia: è lo studio dell'impatto delle decisioni economiche su una popolazione, su un territorio o su una impresa. La scienza socioeconomica, inoltre, indica anche una o più tecniche economiche per raggiungere il benessere economico di una determinata popolazione in un contesto territoriale o in contesto complessivo.

 

Sociologia Empresarial e Sociologia do Grupo.

Muitas vezes, as relações dentro da empresa vão muito além do contrato formal de trabalho ou mesmo da CLT, em si. Esse desenvolvimento das relações dentro das empresas é baseado na “Sociologia Empresarial e Sociologia do Grupo”.Uma equipe ou grupo dentro de uma empresa simplesmente não funciona se não houver cooperação entre todos. Num plano de cargos e salários podemos definir posições, definir funções, salários e bonificações, tudo desenhado no organograma de forma clara, todavia, se os profissionais não cooperam entre si, não vai funcionar.

 

Salário não é motivador e disso já sabemos bem, pois a equação de valor do profissional e de toda equipe, vai muito além do salário, envolve benefícios, facilidade ou dificuldade de cumprir a tarefa e também, de maneira bem forte e efetiva, o ambiente interno, a harmonia e a felicidade dentro da equipe e da empresa. Assim, não é simplesmente porque os profissionais que trabalham numa empresa recebem salários e têm funções definidas, que significa que todos vão fazer corretamente suas tarefas.

Continua...................................veja artigo completo na apostila do meu Curso de Economia.

 

Forma mentis.

Quando parliamo di mentalità o forma mentis nostra o di un popolo o di uno stato, non possiamo non considerare la società e la cultura che circonda noi, un popolo o uno stato.

Ma la mentalità dei singoli può essere determinante per i cambiamenti personali e sociali?.

Quello che siamo e quello che facciamo non è solo il risultato delle nostre capacità innate, ma in particolare, il risultato della maniera in cui ci avviciniamo ai nostri sogni, ai nostri obiettivi e alle nostre mete.

Il nostro talento, la nostra intelligenza, le nostre peculiarità e qualità, le nostre debolezze, i nostri interessi e la stessa mentalità con cui osserviamo noi e gli altri, non sono da considerare come punti ereditari immutabili, ma possono essere modificati da noi con dedizione e consapevolezza nel tempo dell' utilità della nostra vita.

I nostri risultati, il modo in cui affrontiamo le difficoltà e il modo per costruire al meglio il nostro sviluppo, sono il risultato di un impegno cercato e voluto.

Ma come fare?

Dobbiamo evidentemente modificare la nostra mentalità (forma mentis) da statica a dinamica.

Dobbiamo sapere che le qualità migliori si possono conquistare e sviluppare quasi per tutta la nostra vita ed in particolare fino alla fine dell' età dell' utilità, fino a raggiungere traguardi sorprendenti per noi e per gli altri.

Possiamo dimostrare con casi reali, come la MENTALITA' STATICA influenzi tutto il nostro processo socio-interpretativo esistenziale, mettendoci in una posizione giudicante e ripetitiva, senza scampo del tipo

"io sono così e questo è il mio carattere, queste sono le mie potenzialità e non posso migliorare".

Mentre al contrario passando a una MENTALITA' DINAMICA ci portiamo in sintonia e in armonia verso azioni costruttive, in continuo apprendimento e in continua evoluzione.

Queste dinamiche in tutti gli ambiti della nostra vita (nella società, nel mondo lavorativo, nelle relazioni personali, nelle relazioni parentali ed educative) ci mostrano con esempi e auto apprendimento come agire su noi stessi, come riconoscere la nostra staticità in relazione a una mentalità dinamica e quindi, come trasformarci.

Se noi cambiamo, creeremo un valore aggregato alla nostra vita, genereremo impatti positivi e contribuiremo a cambiare in meglio il "nostro intorno sociale".